Comunicato finale – “Voci di Notte”

classdef

Nei giorni seguenti alle premiazioni del 5° Concorso letterario per opere inedite “Voci di Notte – DONNE” e della comunicazione dei risultati finali, abbiamo ricevuto diverse segnalazioni in merito ad opere non inedite tra quelle premiate. Sono state compiute le doverose, e in parte complesse, ricerche in merito, e sono stati consultati tutti i giurati sulla questione. I dati raccolti in più tempi ci hanno portato ad emettere questo comunicato finale e definitivo in merito ai risultati del concorso.
È stato appurato che il racconto “La vigna non è cosa da femmina” scritto da Angela Maria Amico è pubblicato sul sito del Festival del Verde e del Paesaggio di Roma, in qualità di 2° classificato nell’edizione 2014 del concorso letterario “Racconti sotto le foglie”, che si svolge nell’ambito del Festival.
La poesia “23 aprile 2018” di Valerio Di Paolo è stata invece pubblicata nel settembre 2018 in una raccolta dal titolo “D’amore e di vita” del concorso letterario “Le coleur d’un poeme”.
La valutazione unanime del Direttivo e della Giuria, è che per questo sono entrambe opere già edite, e in quanto tali non ammissibili a partecipare al concorso, che è rivolto alle sole opere inedite. È stato pertanto deciso di squalificare entrambe le opere 1° classificate e di non riassegnare i 1° posti, senza una conseguente modifica della classifica finale di questa edizione, che rimarrà senza vincitori ufficiali, per via della tempistica in cui è stata rilevata l’inammissibilità delle opere.  Restano invece confermati tutti gli altri premiati e segnalati.
Ribadiamo che non si tratta di un giudizio sulla qualità delle opere, ma una doverosa dimostrazione di correttezza e responsabilità nei confronti di tutti i partecipanti.
Abbiamo notificato la presenza di altre opere già pubblicate, in particolare il racconto 3° classificato ex-aequo “La noce” di Rodolfo Andrei e un altro racconto non premiato. Le pubblicazioni che includono entrambi sono risultate però pubblicate nel luglio 2019, cioè dopo la scadenza del nostro bando, fissata al 14 giugno. Per questo motivo sono state ritenute ancora tecnicamente inedite al momento in cui sono state sottoposte al giudizio della Giuria, e quindi ammissibili a partecipare.

È stato molto arduo dirimere questa situazione, del tutto inattesa, nulla di simile era mai capitato nelle precedenti 4 edizioni del concorso. Forse i temi delle edizioni precedenti hanno stimolato di più la creatività degli autori, rispetto ad un tema come “Donne”, che sono una diffusa e frequente fonte d’ispirazione, ma in realtà quanto accaduto ci ha lasciato disorientati e increduli.
Come sapete, quest’anno il concorso letterario è stato abbinato ad un progetto di Mail Art/Arte Postale dedicato allo stesso tema del concorso. È stata l’occasione per scoprire un mondo artistico affascinante e per certi aspetti del tutto “fuori” da certi “schemi”, animato dal desiderio di artisti di tutto il modo di esprimersi affrontando temi sempre diversi. Nella maggior parte dei casi, infatti, questi progetti non prevedono alcun premio, si fondano solo su una spontanea condivisione di arte, che molte volte viene condivisa anche su social media o blog, oppure su documentazioni digitali inviate ai partecipanti.
Qualche giorno fa una giornalista de La Stampa ci ha chiesto perché avevamo scelto di inserire tra le nostre attività l’organizzazione di un concorso letterario. Lo abbiamo fatto perché vedevamo in questo tipo di iniziativa una valorizzazione e un veicolo di promozione della cultura e del territorio, ma soprattutto per offrire uno stimolo alla creatività e un piccolo mezzo per la forgiatura di nuovi “attori” della cultura, un modo per chi ama la scrittura e la letteratura di mettersi alla prova, cimentarsi con nuove tematiche, affinare il proprio stile e le proprie capacità, “farsi le ossa” sperimentando modi e temi più congegnali attraverso cui esprimersi. Per questo abbiamo dedicato ai nostri concorsi alle opere inedite, a opere idealmente “nuove”, e deciso di cambiare tema ad ogni edizione, per dare ogni volta uno stimolo e una sfida diversi, ed è questo il genere di iniziative che vogliamo continuare a offrire e proporre a scrittori, artisti e creativi.
Ma vogliamo farlo, e continuare a farlo, sempre garantendo la massima correttezza e responsabilità. Per questo abbiamo scelto di non ignorare le segnalazioni ricevute, nonostante tutti i giochi fossero già fatti, e per questo metteremo a punto per le prossime edizioni una gestione più attenta e un regolamento più preciso, che non lasci spazio ad interpretazioni sui requisiti di ammissione delle opere, confidando che gli autori vogliano continuare a contribuire a queste “imprese” culturali col loro senso di responsabilità.
Questa edizione di “Voci di Notte” si chiude qui. Le circostanze incorse ci hanno fatto rallentare la gestione post-concorso, in particolare l’invio degli attestati di partecipazione agli autori che ne hanno fatto richiesta, ma ci impegneremo per inviarli tutti entro domenica. Abbiamo però ancora qualche buona news su “Voci di Notte”, seguiteci sui social e nel sito www.vocidinotte.it

In the days following the prize-giving of the 5th Literary Contest for unpublished works “Voci di Notte -DONNE” and of the communication of the final results, we received several notifications regarding not-unpublished works among those awarded. The necessary, and partly complex, investigations into the matter have been completed, and all the jurors on the issue have been consulted. The data collected in more than one time led us to issue this final and definitive release regarding the results of the competition.
It has been ascertained that the story “La vigna non è cosa da femmina” written by Angela Maria Amico is published on the site of the Festival del Verde e del Paesaggio of Rome, as 2nd classified in the 2014 edition of the literary contest “Racconti sotto le foglie”, which takes place during the Festival.
The poem “23 Aprile, 2018” by Valerio Di Paolo was instead published in September 2018 in a collection entitled “D’amore  e di vita” of the literary competition “Le coleur d’un poeme“.
The unanimous evaluation of the Board of Directors and the Jury, is that for this reason they are both works already published, and as such are not eligible to participate in the competition, which is addressed only to unpublished works. It was therefore decided to disqualify both the 1st classified works and not to reassign the 1st places, without a consequent modification of the final classification of this edition, which will remain without official winners, due to the timing in which the inadmissibility was detected of the works. On the other hand, all the other winners and mentioned are confirmed.
We reiterate that this is not a judgment on the quality of the works, but a necessary demonstration of correctness and responsibility towards all the participants.
We have notified the presence of other works already published, in particular the 3rd place ex-aequo “La noce” story by Rodolfo Andrei and another non-rewarded story. However, the publications that include both were published in July 2019, that is, after the expiry of our announcement, fixed for June 14th. For this reason they were still considered technically unpublished at the time they were submitted to the judgment of the Jury, and therefore eligible to participate.

It was very difficult to resolve this situation, which was completely unexpected, nothing like it had ever happened in the previous 4 editions of the competition. Perhaps the themes of the previous editions have stimulated more the creativity of the authors, compared to a theme like “Women”, which are a widespread and frequent source of inspiration, but in reality what happened left us disoriented and incredulous.
As you know, this year the literary contest was combined with a Mail Art project dedicated to the same theme of the competition. It was an opportunity to discover a fascinating artistic world and in some respects completely “out of” certain “schemes”, animated by the desire of artists of all the way to express themselves by facing different themes. In most cases, in fact, these projects do not include any prize, they are based only on a spontaneous sharing of art, which is often shared also on social media or blogs, or on digital documentation sent to the participants.
A few days ago a journalist from La Stampa asked us why we had chosen to include in our activities the organization of a literary contest. We did it because we saw in this type of initiative an enhancement and a vehicle for promoting culture and the territory, but above all to offer a stimulus to creativity and a small means for the forging of new “actors” of culture, a way for those who loves writing and literature to test themselves, try new themes, hone their style and abilities, “cut their teeth” by experimenting with more congenial ways and themes to express themselves. This is why we have dedicated to our contests to unpublished works, to ideally “new” works, and decided to change the theme at each edition, to give each time a different stimulus and challenge, and this is the kind of initiatives we want to continue to offer and propose to writers, artists and creatives.
But we want to do it, and continue to do so, always ensuring maximum fairness and responsibility. For this reason we have chosen not to ignore the reports received, even though all the games were already made, and for this reason we will develop for the next editions a more careful management and a more precise regulation, which leaves no room for interpretation on the admission requirements of the works, trusting that the authors want to continue to contribute to these cultural “enterprises” with their sense of responsibility.
This edition of “Voci di Notte” closes here. The circumstances that occurred caused us to slow down the post-contest management, in particular the sending of participation certificates to the authors who requested it, but we will strive to send them all by Sunday. But we still have some good news on “Voci di Notte”, follow us on social media and on the website www.vocidinotte.it

Annunci

COMUNICAZIONE IMPORTANTE – Classifica Sezione Racconti “Voci di Notte – DONNE”

*AGGIORNATO* In seguito a segnalazioni che ci sono arrivate nei giorni seguenti le premiazioni, abbiamo condotto delle verifiche e appurato che lo stesso racconto che si è classificato al 1° posto nella Sezione Racconti del 5° Concorso letterario per opere inedite “Voci di Notte – DONNE”,  dal titolo “La vigna non è cosa da femmina” scritto da Angela Maria Amico, si è in precedenza classificato al 2° posto nell’edizione 2014 del concorso letterario “Racconti sotto le foglie”, indetto nell’ambito del Festival del Verde e del Paesaggio di Roma.
In base all’articolo 11 del Regolamento di questo concorso: “I primi tre racconti classificati saranno pubblicati sul sito web del Festival del Verde e del Paesaggio nella sezione dedicata ai concorsi”  (cit.) ed infatti il racconto risulta pubblicamente leggibile e scaricabile come file PDF tramite un link presente nella pagina dedicata al concorso nel sito del Festival: https://www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it/concorsi/racconto-breve-sotto-le-foglie
Anche in siti di promozione dei bandi letterari, tale premio letterario rientra nella tipologia con “Premi in pubblicazione”, in quanto non è previsto nessun altro tipo di riconoscimento ai premiati. Altrettanto, anche il racconto 3° classificato ex-aequo “La noce” di Rodolfo Andrei è risultato essere già stato premiato in diversi concorsi e pubblicato in almeno 1 antologia.
Come è noto, il concorso letterario “Voci di Notte” è rivolto alle opere inedite, come espressamente richiesto dal suo Regolamento, opere cioè che non siano mai state pubblicate o diffuse.
Allo stesso modo, ci è stato notificato dall’autore che in passato l’opera 1° classificata nella Sezione Poesia, “23 aprile 2018” di Valerio Di Paolo, aveva vinto il Concorso letterario “Le coleur d’un poeme”, nel quale era prevista la pubblicazione di una raccolta in 50 copie contenente l’opera.
Il Consiglio Direttivo, appena venuto a conoscenza di queste circostanze, si è consultato con tutta la Giuria, e all’unanimità si è reputato che tali pubblicazioni di questi racconti le rendano di fatto un’opera edita, di conseguenza quindi opere non ammissibili a partecipare al nostro concorso. È stato pertanto determinato, all’unanimità, di squalificare il racconto 1° classificato “La vigna non è cosa da femmina”, il racconto 3° classificato “La noce” e la poesia 1° classificata “23 aprile 2018”. Naturalmente questo non è un giudizio sulla qualità delle opere, che è stata riconosciuta da tutte le giurate, ed evidentemente anche dalla giuria di altri concorsi, nonché da tutti coloro che le hanno sentite declamare durante la serata di premiazioni, ma una doverosa dimostrazione di correttezza e responsabilità, soprattutto nei confronti di tutti gli altri partecipanti.
Purtroppo, la tempistica in cui è stata rilevata l’inammissibilità dell’opera, con le premiazioni già avvenute e soprattutto con l’antologia già edita, ci ha portato alla sofferta decisione di non riassegnare i due 1° posti, con la conseguente modifica delle classifiche finale delle due Sezioni di questa edizione, che rimarranno senza vincitore. Restano confermati tutti gli altri premiati e segnalati , con un solo 3° posto nella Sezione Racconti, che speriamo possano comprendere la nostra decisione, dovuta al fatto che sarebbe davvero molto complicato modificare l’intera classifica nelle circostanze attuali.
Nel sito www.vocidinotte.it la sezione dei Premiati dell’edizione 2019 è stata aggiornata con l’indicazione delle squalifiche.

Sappiamo che ci sono altre opere non inedite che hanno partecipato al nostro concorso, ma tutto quello che possiamo fare al riguardo è avvisare gli autori del non rispetto del nostro regolamento. Siamo davvero dispiaciuti per quanto accaduto, e ci siamo chiesti cosa avremmo potuto fare, o potremmo fare per evitare il verificarsi di queste circostanze. Dobbiamo purtroppo riconoscere il fatto che sarebbe un’impresa impossibile appurare se tutte le opere che riceviamo siano realmente inedite prima di ammetterle al concorso, le possibilità di pubblicazione e divulgazione ormai sono talmente innumerevoli che sarebbe davvero come cercare un ago in un pagliaio, senza considerare che sarebbe facile aggirare i possibili parametri di ricerca che potremmo usare nei motori di ricerca online, e non possiamo che affidarci, su questo aspetto, al senso di responsabilità degli autori.
In ogni caso faremo sicuramente tesoro di questa esperienza per le edizioni future del nostro concorso, abbiamo già preso, negli anni, diverse contromisure contro altre forme di “scorrettezza” per fare in modo che tutto si svolga nella maniera più corretta possibile, ma a quanto pare c’è sempre da imparare, e quindi sicuramente faremo le dovute valutazioni e prenderemo le necessarie determinazioni per garantire lo svolgimento dei futuri concorsi senza irregolarità.
[N.d.r. Le ultime deliberazioni sui risultati del concorso letterario, anche in merito alle parti barrate sono indicate nel comunicato diffuso nel post successivo]

Following reports that we received in the days following the awards, we conducted checks and found that the same story that ranked 1st in the Stories Section of the 5th Literary Cotest for unpublished works “Voci di Notte  – DONNE”, entitled “La vigna non è cosa da femmina” written by Angela Maria Amico, was previously ranked 2nd in the 2014 edition of the literary contest “Racconti sotto le foglie”, announced within the Festival del Verde e del Paesaggio of Rome.
According to Article 11 of the Rules of this competition: “The first three classified stories will be published on the website of the Festival del Verde e del Paesaggio in the section dedicated to competitions” (cit.) and in fact the story is publicly legible and can be downloaded as PDF file via a link on the contest page on the Festival website: https://www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it/concorsi/racconto-breve-sotto-le-foglie
Even in sites promoting literary tenders, this literary prize falls into the category with “Prizes in publication”, as no other type of recognition is given to the winners.
Equally, Rodolfo Andrei’s 3rd place ex-aequo “La noce” story was found to have already been awarded in several competitions and published in at least 1 anthology.
In the same way, we were notified by the author that in the past the 1st work classified in the Poetry Section, “April 23, 2018” by Valerio Di Paolo, had won the literary competition “Le coleur d’un poeme“, in which the publication of a collection of 50 copies containing the work was planned.
As is known, the literary contest “Voci di Notte”  is aimed at unpublished works, as expressly required by its Rules, ie works that have never been published or widespread.
The Governing Council, as soon as it became aware of these circumstances, consulted with the whole Jury, and unanimously considered that the publication of this stories actually made it a published works, consequently works not eligible to participate in our contest. It was therefore determined, unanimously, to disqualify the 1st classified story “La vigna non è cosa da femmina”, the 3rd classified story “La noce” and the 1st poem “23 aprile 2018”. Of course this is not a judgment on the quality of the works that was recognized by all the jurors, and evidently also by the jury of other competitions, as well as by all those who heard it declaimed during the awards ceremony, but a necessary demonstration of fairness and responsibility, especially towards all the other participants.
Unfortunately, the timing in which the inadmissibility of the work was detected, with the awards that had already taken place and above all with the anthology already published, led us to the difficult decision not to reassign the two 1st places, with the consequent change in the Final rankings of this edition, in both Sections will remain without a winner. All the other winners and mentioneds are confirmed, with only one 3rd place on the Story Sections, which we hope will understand our decision, due to the fact that it would be really very complicated to change the entire ranking in the current circumstances.
In the site www.vocidinotte.it the section of the winners of the 2019 edition has been updated with the indication of disqualifications.

We know there are other non-unpublished works that have participated in our contest, but all we can do about it warn the authors of non-compliance with our Rules. We are really sorry for what happened, and we wondered what we could have done, or we could do to avoid these circumstances. We must unfortunately recognize the fact that it would be impossible to ascertain if all the works we receive are truly unpublished before admitting them to the contest, the possibilities of publication and dissemination are now so many that it would be like looking for a needle in a haystack, without considering that it would be easy to circumvent the possible search parameters that we could use in online search engines, and we can only rely on this aspect of the authors’ sense of responsibility.
In any case we will certainly treasure this experience for future editions of our contest, we have already taken, over the years, various countermeasures against other forms of “impropriety” to make sure that everything takes place in the most correct way possible, but to what it seems there is always something to learn, and therefore we will certainly make the necessary assessments and take the necessary decisions to guarantee the conduct of future competitions without irregularities.
[Editor’s note. The latest resolutions on the results of the literary contest, also with regards to the parts crossed out, are indicated in the press release published in the following post]

Importante! Mail vocidinotte@mail.com

mailblock

Sabato l’account di posta elettronica vocidinotte@mail.com, sulla piattaforma di Mail.com è stato bloccato, per generiche ragioni di sicurezza, senza alcun preavviso. Abbiamo contattato il Servizio clienti, spiegando che si tratta di un indirizzo di una associazione culturale fondamentale per la gestione di un concorso letterario e un progetto internazionale di mail art, e che era indispensabile per noi il suo utilizzo, ad una settimana sola dalle premiazioni del concorso, e che se era avvenuto qualsiasi tipo di abuso nel suo uso ciò era avvenuto a nostra insaputa, oltre che a nostro danno in primis.
Nonostante ciò Mail.com ha deciso di non sbloccare la mail, con (riportiamo e traduciamo) “una decisione presa dal nostro dipartimento per gli abusi e non disponiamo di ulteriori informazioni che possiamo fornirti.
Si tratta di una chiusura perentoria dell’account senza neanche la trasparenza di fornire una motivazione che giustifichi tale decisione. Non abbiamo quindi più alcuna possibilità di accedere alla casella di posta e a tutti i dati in essa contenuti.
Da oggi siamo obbligati pertanto a spostare tutta la gestione del concorso letterario, e qualsiasi comunicazione o informazione riguardo ad esso ed alle premiazioni sulla mail dell’Associazione: assmiro@libero.it
Preghiamo chi ci abbia mandato per “Voci di Notte” delle mail tra venerdì e oggi di rinviarle al nostro indirizzo, e di non fare più riferimento a quella email.
Le mail di comunicazione dei risultati e le mail di consegna degli attestati di partecipazione a chi ne ha fatto richiesta saranno per quest’anno inviati dalla nostra mail assmiro@libero.it, finché non sarà predisposta una nuova casella dedicata al solo concorso. L’invio degli attestati, a causa di questo disguido, potrà subire qualche lieve ritardo (le mail erano infatti già state predisposte come bozza ed erano pronte ad essere inviate, un lavoro che ora andrà rifatto da zero). Ci scusiamo vivamente per il disagio.

Saturday the e-mail account vocidinotte@mail.com, on the Mail.com platform was blocked, for general security reasons, without any notice. We contacted the Customer Service, explaining that it is an address of a cultural association that is fundamental for the management of a literary contest and an international mail art project, and that its use was indispensable for us, just one week from the awarding of the contest, and that if any kind of abuse had occurred in its use this had happened without our knowledge, as well as to our damage in the first place.
Despite this, Mail.com has decided not to unblock the e-mail, with (we report and translate) “a decision made by our abuse department and we do not have further information we can provide to you.
It’s a peremptory closure of the account without even the transparency to provide a justification justifying this decision. We therefore no longer have any possibility of accessing the mailbox and all the data contained therein.
From today we are therefore obliged to move the entire management of the literary contest, and any communication or information about it and the awards on the Association’s email: assmiro@libero.it
We ask those who sent us e-mails per “Voci di Notte” between Friday and today to send them back to our address, and no longer refer to that email.
The e-mails communicating the results and the delivery e-mails of the certificates of participation to those who have requested them will be sent by our mail assmiro@libero.it for this year, until a new box dedicated to the competition will be prepared. The sending of the certificates, due to this misunderstanding, may suffer some slight delay (the e-mails had already been prepared as a draft and were ready to be sent, a job that will now have to be redone from scratch). We sincerely apologize for the inconvenience.

Chiuso il bando/Announcement closed “Voci di Notte – DONNE”

https-concours-design.orange.comappuploads201704Jury-2360x1136-RETINASi sono chiusi venerdì 14 a mezzanotte il bando del concorso letterario “Voci di Notte”, promosso con il patrocinio della Provincia di Alessandria, e il progetto di Arte Postale/Mail Art “DONNE”.
Quest’anno al concorso sono state ammesse a partecipare più di 200 opere, tra poesie e racconti. Un incremento nel numero di partecipanti che davvero ci ha stupito e che non ci aspettavamo così rilevante, che ha coinvolto autori da tutta Italia e alcuni stranieri o residenti all’estero. Un incremento che, unito al fatto che anche quest’anno si è verificata una leggera prevalenza di racconti, forse renderà necessario rivedere ulteriormente alcuni dettagli delle tempistiche del bando per il futuro. Di certo ora inizia l’impegnativo lavoro delle giurate Fioly Bocca, Erica Ferraris, Maura Maffei, Elisabetta Raviola e il presidente Laura Chiarello, per decretare i vincitori, che saranno annunciati durante le premiazioni Sabato 31 Agosto.
Anche al progetto postale la partecipazione è stata davvero sopra le aspettative, abbiamo ad oggi ricevuto oltre 70 cartoline, da molti artisti italiani e da molte parti del mondo, anche se alcune opere potrebbero essere ancora “in viaggio”, per le tempistiche dell’invio tramite posta ordinaria e per il fatto che a Villamiroglio è in vigore la consegna a giorni alterni.
La partecipazione a questo progetto, che è stato un vero e proprio esperimento, è stata sicuramente molto soddisfacente, sia per la quantità di artisti coinvolti, che per la qualità e l’originalità delle opere. Le cartoline sono tutte “esposte” nell’album su Facebook Mail Art “WOMEN” / Arte Postale “DONNE” e saranno anche fisicamente esposte durante la serata di premiazioni. Saranno inoltre pubblicate nell’antologia del concorso letterario, che sarà presentata nella stessa serata. A breve daremo tutte le informazioni sull’evento, seguiteci online e sui nostri social!

The announcement of the 5th literary contest “Voci di Notte”, promoted with the patronage of the Province of Alessandria, and the Mail Art project “DONNE” closed on Friday 14th at midnight.
This year more than 200 works have been admitted to the contest, including poems and stories. An increase in the number of participants that really surprised us and that we did not expect so relevant, which involved authors from all over Italy and some foreigners or residents abroad. An increase which, combined with the fact that this year too there was a slight prevalence of stories, will perhaps make it necessary to further revise some details of the timing of the announcement for the future. Certainly now begins the demanding work of the jurors Fioly Bocca, Erica Ferraris, Maura Maffei, Elisabetta Raviola and the president Laura Chiarello, to decree the winners, who will be announced during the awards ceremony on Saturday 31st August.
Also the mail art project was really above expectations, we have now received over 70 postcards, from many Italian artists and from many parts of the World, although some works may still be “on the road”, due to the timing of the posting by ordinary mail and for the fact that in Villamiroglio the delivery is in force every other day.
Participation in this project, which was a real experiment, was certainly very satisfying, both for the number of artists involved and for the quality and originality of the works. The postcards are all “exposed” in the Facebook album Mail Art “WOMEN” / Arte Postale “DONNE” and will also be physically displayed during the awards ceremony. They will also be published in the anthology of the literary competition, which will be presented the same evening. Soon we will give all the information on the event, follow us online and on our social networks!

Salone del Libro di Torino 2019

https_cc-media-foxit.fichub.comimagefox-it-lifebe1dbe78-e032-4134-988f-202f0b5f3ecfimmagine-guida-orizzontale-maxw-654

Mancano pochi giorni all’apertura del 32° Salone Internazionale del Libro di Torino, che si svolgerà al Lingotto Fiere dal 9 al 13 maggio prossimi. Per tutta la durata del Salone potrete trovare i depliant del Concorso letterario “Voci di Notti – DONNE” presso lo spazio di Edizioni della Goccia di Casale Monferrato nel PADIGLIONE 3 – STAND Q145, che ringraziamo per l’ospitalità alla nostra iniziativa letteraria! Presso lo stand avrete inoltre la possibilità di incontrare e chiacchierare con una delle nostre giurate, la scrittrice Maura Maffei, che sarà presente in fiera a promuovere i suoi romanzi.
In ogni caso, tutte le informazioni e il regolamento del concorso letterario “Voci di Notte – Donne” e del progetto di Arte Postale “Donne”, entrambi con scadenza al 14 giugno 2019, sono disponibili nel sito www.vocidinotte.it.Vi aspettiamo al #SalTo19!

Only a few days to go until the opening of the 32° Salone Internazionale del Libro di Torino, which will take place at the Lingotto Fiere from May 9th to 13th. For the entire duration of the Fair you will find brochures for the literary contest “Voci di Notti – DONNE” into the stand of Edizioni della Goccia  of Casale Monferrato in PAVILION 3 – STAND Q145, which we thank for hosting our literary initiative! At the stand you will also have the opportunity to meet and chat with one of our jurors, the writer Maura Maffei, who will be present at the fair to promote her novels.
In any case, all the information and the rules of the literary contest “Voci di Notti – DONNE” and of the Mail Art project “WOMEN”, both expiring on June 14, 2019, are available on the site www.vocidinotte.it. We are waiting for you to # SalTo19!

salto19
Cliccate per la versione ingrandita

Relazione attività / Activity Report 2018

document-3268750_960_720
Nell’anno appena trascorso l’Associazione Mirò ha focalizzato il proprio impegno sulle proprie principali attività culturali, a partire dalla partecipazione nel mese di aprile alla tavola rotonda organizzata nell’ambito dell’iniziativa Tavole a Tavola presso la Locanda dell’Arte Hotel a Solonghello.
Tavole a Tavola è una mostra dei disegni realizzati dalla professoressa Cecilia Prete per i volumi di raccolte di ricette di Piatti Alessandrini a cura di Luigi Bruni pubblicati da Vicolo del Pavone Edizioni, iniziativa che avrà ulteriori sviluppi nel 2019. Alla tavola rotonda sono intervenuti Cecilia Prete, Luigi Bruni e i rappresentati della casa editrice, l’esperta dell’ICH UNESCO Dieta Mediterranea Giovanna Ceccherini e Vittorina Maratelli di Riso Maratelli 1914, oltre al presidente dell’Associazione, che ha presentato la 4° edizione del Concorso letterario “Voci di Notte”, dedicato al tema “Super Food”.
Proprio il concorso è stato il fulcro delle attività culturali del 2018, con una conferma dell’interesse verso questa iniziativa, pubblicizzata anche al Salone del Libro di Torino, e per il quale è stato creato il sito: www.vocidinotte.it.
Vincitori assoluti, scelti dai giurati Fioly Bocca, Maura Maffei, Alessandro e Luca Montarolo, Elisabetta Raviola, Davide Ursi e il presidente dell’Associazione, sono stati Alessandra Beratto di Ivrea (TO) nella sezione Poesia e Carlotta Tonco di Borgosesia (VC) nella sezione Racconti. La consueta antologia quest’anno è stata impreziosita da immagini in tema e opere d’arte di artisti che hanno partecipato alla “Call for Artist” indetta a tale scopo. Grande piacere ha fatto la crescita del concorso, e la presenza di tante persone, provenienti anche da altre regioni, alla serata di premiazioni svoltasi a fine agosto, con l’accompagnamento musicale dei maestri dell’Istituto Soliva di Casale Monferrato Roberta Tribocco e Manuele Barale, e la preziosa partecipazione dell’attore/regista Mario Brusa e dell’artista Iris Devasini nel ruolo di dicitori delle opere.
Per Natale l’Associazione ha curato l’organizzazione e la promozione di Presepi in Valcerrina, che ha visto l’adesione di nuovi paesi e diversi nuovi presepi, in particolare siamo molto onorati di aver portato l’iniziativa anche presso il Santuario di Crea, con l’esposizione di una natività in piazza. Anche per questa iniziativa è stato creato un sito dedicato: www.presepivalcerrina.it, e abbiamo ricevuto l’invito per il nostro presidente a far parte della Giuria del concorso “Fuori di Presepe” indetto dal Circolo Ancol di Mombello.
L’anno ci ha riservato alcune sorprese relative alle ricerche storiche che l’Associazione porta avanti su Villamiroglio e la famiglia Miroglio. Il volume dedicato ad Achille Miroglio, è stato citato su un articolo pubblicato sulla rivista Nice Historique, e presso l’archivio del Museo dei Granatieri di Sardegna a Roma è stata reperita una carte de visite dello stesso tenente Achille, l’unica fotografia nota di questo giovane ufficiale. Nelle ultime settimane siamo inoltre entrati in contatto con il “ramo svizzero” della famiglia, forse l’unico tutt’ora esistente, con il quale sono in corso scambi di preziose informazioni, che si uniscono alle importanti ricerche su Villamiroglio portate avanti durante i mesi del 2018, che si spera di poter rendere pubbliche presto.
In quest’anno le spese sostenute dall’Associazione per le sue attività sono ammontate a 1.180,03€, che comprendono l’organizzazione degli eventi e la pubblicazione dell’antologia, le spese di promozione, postali ed amministrative e l’acquisto materiali per le attività. Grazie ai contributi di 220€ di privati e sostenitori del concorso letterario, e ai 891,60€ ricavati dalla vendita delle antologie, il bilancio è risultato in leggero attivo, con entrate totali pari a 1.887,87€, che ci hanno permesso di acquistare i domini web e realizzare nuove installazione per Presepi in Valcerrina. Il resoconto completo del 2018 è visibile nel nostro sito nella pagina Associazione.
Per il 2019 stiamo già lavorando alla 5° edizione del Concorso Letterario “Voci di Notte”. Sarà un’edizione importante, non solo perché festeggia il primo lustro di vita del concorso, ma anche perché abbiamo scelto un tema davvero importante e ricco di sfaccettature, che sarà svelato nei prossimi mesi. Lavoreremo per portare la promozione del concorso in importanti eventi, e per ripetere “Presepi in Valcerrina”. Ci sono cambiamenti in atto nel settore del no-profit che molto probabilmente coinvolgeranno presto l’Associazione… per questo stiamo cercando di capire come affrontare il futuro, sperando che il 2019 sia un anno di grandi cambiamenti positivi e di miglioramenti, e di poter trovare spazio per altri piccoli eventi.
L’Associazione ringrazia tutti coloro che hanno contributo, partecipato e sostenuto le sue attività nel 2018, e ricordiamo che è aperto il tesseramento 2019 per tutti i soci e per chi volesse diventarlo per sostenere le iniziative dell’Associazione e poterne realizzare altre. Tutte le informazioni sulle attività e sul modo di associarsi sono reperibili sul sito www.associazionemiro.org o contattando il Direttivo.

In the past year the Association Mirò has focused its commitment on its main cultural activities, starting with the participation to the round table organized in the framework of the Tavole a Tavola initiative at the Locanda dell’Arte Hotel in Solonghello.
Tavole a Tavola is an exhibition of drawings made by Professor Cecilia Prete for volumes of recipes of Piatti Alessandrini edited by Luigi Bruni published by Vicolo del Pavone Edizioni, an initiative that will have further developments in 2019. At the round table took part Cecilia Prete, Luigi Bruni and the representatives of the publishing house, the expert of the ICE UNESCO Mediterranean Diet Giovanna Ceccherini and Vittorina Maratelli of Riso Maratelli 1914, in addition to the president of the Association, which presented the 4th edition of the Literary Competition “Voci di Notte” , dedicated to the theme “Super Food”.
And the competition was the focus of cultural activities in 2018, with a confirmation of interest in this initiative, also advertised at the Salone del Libro in Turin, and for which the site was created: www.vocidinotte.it.
Absolute winners, chosen by the jurors Fioly Bocca, Maura Maffei. Alessandro and Luca Montarolo, Elisabetta Raviola, Davide Ursi and the president of the Association, were Alessandra Beratto of Ivrea (TO) in the Poetry Section and Carlotta Tonco of Borgosesia (VC) in the Tales Section. The usual anthology this year was embellished with images in theme and works of art by artists who participated in the “Call for Artist” called for this purpose. Great pleasure has made the growth of the competition, and the presence of many people, coming from other regions, at the awards ceremony held at the end of August, with the musical accompaniment of the masters of the Casale Monferrato’s Institute Soliva Roberta Tribocco and Manuele Barale , and the precious participation of the actor/director Mario Brusa and the artist Iris Devasini in the role of readers of the works.
For Christmas the Association took care of organizing and promoting Presepi in Valcerrina, which saw the partecipation of new towns and different new creches, in particular we are very honored to have brought the initiative also to the Sanctuary of Crea, with the exposure of a nativity in the square. Also for this initiative a dedicated website has been created: www.presepivalcerrina.it, and we have received an invitation for our president to be part of the Jury of the “Fuori di Presepe” competition organized by the Circolo Ancol of Mombello.
The year has given us some surprises related to the historical researches that the Association carries on Villamiroglio and the Miroglio family. The volume dedicated to Achille Miroglio was mentioned in an article published in the magazine Nice Historique, and at the Archives of the Museum of the Grenadiers of Sardinia in Rome was found a carte de visite of the same Lieutenant Achille, the only known photograph of this young officer. In recent weeks we have also come into contact with the “Swiss branch” of the family, perhaps the only one still existing, with which exchanges of valuable information are underway, which join the important research on Villamiroglio carried out during the months 2018, which we hope to be able to make public soon.
This year the expenses incurred by the Association for its activities amounted to € 1,180.03, which include the organization of events and the publication of the anthology, promotion, postal and administrative expenses and the purchase of materials for the activities. Thanks to contributions of € 220 from individuals and supporters of the literary competition, and € 891.60 from the sale of anthologies, the balance sheet was lightly active, with total revenues of € 1,887.87, which enabled us to purchase web domains and create new installations for Nativity scenes in Valcerrina. The full 2018 report is visible on our website on the Association page.
For 2019 we are already working on the 5th edition of the “Voci di Notte” Literary Contest. It will be an important edition, not only because it celebrates the first luster of life of the contest, but also because we have chosen a very important and multifaceted theme, which will be unveiled in the coming months. We will work to bring the promotion of the competition into important events, and to repeat “Presepi in Valcerrina”. There are changes taking place in the non-profit sector that will most likely involve the Association soon… so we are trying to figure out how to face the future, hoping that 2019 will be a year of great positive changes and improvements, and to find space for other small events.
The Association thanks all those who have contributed, participated and supported its activities in 2018, and remember that the membership campain 2019 is open for all members and for those who want to become to support the initiatives of the Association and be able to achieve others. All information on activities and how to associate can be found at www.associazionemiro.org or by contacting the Council.

Nuovo anno, nuovo sito/New Year, new site

snap-2019-01-04-at-13.20

Per il nuovo anno abbiamo preparato il nostro sito web ad un futuro più strutturato, con un aspetto più pulito e grafico. Lo abbiamo anche “ristrutturato” aggiungendo uno store interno, una pagina dove è possibile acquistare direttamente online le pubblicazioni curate dall’Associazione, come le antologie dei concorsi letterari, tramite carta di credito o PayPal.
Recentemente abbiamo aperto, oltre al sito www.vocidinotte.it, dedicato al concorso letterario, il sito www.presepivalcerrina.it, dedicato alla promozione della tradizione, dell’arte e dei sentimenti del presepe e del Natale in Valcerrina, e ad entrambi si può accedere tramite il nuovo sito.
Abbiamo però anche tolto qualcosa. In seguito alle nuove linee guida del sito Tumblr, che riteniamo costruite su una linea di censura della libertà d’espressione del tutto non condivisibile, abbiamo deciso di cancellare il blog e l’iscrizione dell’Associazione su Tumblr. La libertà d’espressione, quando non è mendace, né viola norme giuridiche, è un principio fondamentale, soprattutto quando la sua limitazione va a colpire persone o comunità già ingiustamente discriminate in diversi modi e ambiti.
Questa situazione ci ha fatto riflettere, e la consideriamo legata a quello che, senza saperlo, avevamo già previsto sarebbe stato il tema per l’edizione 2019 del concorso letterario “Voci di Notte”. Stiamo muovendo i primi passi per strutturare questa iniziativa, ma vi possiamo già preannunciare che sarà un’edizione sicuramente interessante.
A breve pubblicheremo un resoconto del 2018, e alcune novità che riguardano il mondo delle associazioni, intanto ricordiamo ai nostri soci che già possibile rinnovare l’iscrizione all’Associazione Mirò versando la quota sociale annuale, contattate il Consiglio Direttivo per informazioni. Chi intende associarsi per la prima volta può trovare informazioni nel sito o via mail.
Il primo appuntamento che vi segnaliamo sono le premiazioni del concorso “Fuori di Presepe”, indetto dal Circolo Ancol di Mombello e promosso nell’ambito di Presepi in Valcerrina, al quale il presidente ha partecipato in veste di giurato per lka scelta dei vincitori, che saranno premiati Domenica 6 Gennaio presso la sede del Circolo a Mombello alle ore 18,00.

For the New Year we have prepared our website for a more structured future, with a cleaner and more graphical appearance. We have also “restructured” the site by adding an internal store, a page where you can directly buy online publications edited by the Association, such as the anthologies of literary competitions, by credit card or PayPal.
Recently, in addition to the website www.vocidinotte.it dedicated to the literary competition, we have opened the website www.presepivalcerrina.it, dedicated to promoting the tradition, art and feelings of the nativity scene and Christmas in Valcerrina, and both can be reached through the new site.
But we also removed something. Following the new guidelines of the Tumblr site, which we believe are built on a line of censorship of freedom of expression completely unacceptable, we decided to cancel the blog and the registration of the Association on Tumblr. Freedom of expression, when it is not mendacious, nor violates juridical norms, is a fundamental principle, especially when its limitation strikes people or communities already unjustly discriminated in different ways and areas.
This situation has made us reflect, and we consider it related to what, without knowing it, we had already predicted would be the theme for the 2019 edition of the literary contest “Voci di Notte”. We are taking the first steps to structure this initiative, but we can already announce that it will certainly be an interesting edition.
Soon we will publish a report of 2018, and some news concerning the world of associations, meanwhile we remind to our members that it is already possible to renew the membership of the Association Mirò by paying the annual membership fee, contact the Governing Council for information. Those who intend to associate for the first time can find information on the site or via e-mail.
The first appointment that we will mention are the awards for the “Fuori di Presepe” competition, organized by the Circolo Ancol of Mombello and promoted within Presepi in Valcerrina, to which the President participated as a juror for the choice of the winners, who Sunday 6 January will be awarded at the Circolo headquarters in Mombello at 6.00 pm.