Ricordi d’Indipendenza…/Memories of Indipendence…

“Ed allora son certo – se il vostro cuore, non sarà precocemente pervertito dall’opportunismo moderno – che anche Voi, resi men scettici dalla lettura di questi «Ricordi», vi riconcilierete col passato glorioso che è eredità di popolo generoso – e comprenderete che il patriottismo non è una forma arcadica morta, mentre esso vive e vivrà nel pensiero e nel cuore dei popoli liberi, fino a che sarà culto gentile la riconoscenza per i fattori della nostra indipendenza” – Augusto Elia
In questi ultimi mesi l’Associazione Mirò ha intrapreso un percorso di ricerca e di studi sul periodo che portò alla nascita del Regno d’Italia, in particolare su un giovane personaggio monferrino che ha legato la sua esistenza ad un periodo tra i più fondamentali e controversi della storia italiana, il Risorgimento. Questo giovane monferrino è il conte Achille Ettore Miroglio di Moncestino, l’ultimo conte di questa antica e nobile casata feudataria di Moncestino, Villamiroglio e Rosingo.
Il conte Achille Miroglio di Moncestino si arruolò volontario nei Granatieri di Sardegna nel 1859 e partecipò agli scontri che plasmarono la formazione del Regno d’Italia, dalla battaglia di Solferino e San Martino alla Presa di Perugia, sino alla battaglia di Mola di Gaeta e alla repressione del Brigantaggio. Come comandante della 6° compagnia del 2° Reggimento Granatieri di Sardegna combatté nella battaglia di Custoza del 24 giugno 1866, in cui perse la vita. Fu insignito di 3 medaglie e una menzione speciale.
Alla figura di questo giovane ed eroico conte, valoroso ed amatissimo comandante, fulgido esempio di dedizione alla nascente Patria italiana, ed alla sua breve ma gloriosa carriera militare tra i Granatieri di Sardegna, nonché all’inaspettato ruolo della famiglia Miroglio nel Risorgimento italiano, è dedicato il volumeUn Granatiere tra i Granatieri che fecero l’Italia”, realizzato da Laura Chiarello e pubblicato a cura dell’Associazione Mirò in occasione del 150° anniversario della morte del tenente Achille Miroglio di Moncestino.
Il libro sarà ufficialmente presentato venerdì 24 giugno 2016 alle ore 21,00 in una chiacchierata con l’autore, di cui vi daremo presto tutte le informazioni.

“And so I am certain – if your heart will not be precociously perverted by the modern opportunism – that you too, rendered less skeptical from reading these “Memories”, you will reconcile with the glorious past that is legacy of generous people – and understand that patriotism is not a dead Arcadian form, while it lives and will live in the minds and hearts of the free peoples, until they will be a kind worship the gratitude for the factors of our independence “- Augusto Elia
In recent months the Association Mirò has embarked on a path of research and studies about the period that leads to the birth of the Kingdon of Italy, especially about a young monferrino character who has linked its existence to a period of the most fundamental and controversial for Italian history, the Risorgimento. This young man is the monferrino count Achille Ettore Miroglio di Moncestino, the last count of this ancient and noble feudal lineage of Moncestino, Villamiroglio and Rosingo.
The count Achille Miroglio di Moncestino volunteered in the Grenadiers of Sardinia in 1859 and participated in conflicts that shaped the formation of the Kingdom of Italy, from the Battle of Solferino and San Martino to the Seize of Perugia, to the battle of Mola di Gaeta and the repression of Banditry. As commander of the 6th Company of the 2nd Regiment of Sardinian Grenadiers he fought at the Battle of Custoza of June 24, 1866, in which he lost his life. He was awarded with 3 medals for bravery and a special mention.
To the figure of this young and heroic count, brave and beloved commander, a shining example of dedication to the nascent Italian State, and his short but glorious military career among the Grenadiers of Sardinia, as well as to the uespected role of the Miroglio family in the Italian Risorgimento, is dedicated the book Un Granatiere tra i Granatieri che fecero l’Italia”, writed by Laura Chiarello and published by the Association Mirò to mark the 150th anniversary of the death of lieutenant Achille Miroglio di Moncestino.
The book will be officially presented on Friday June 24, 2016, at 9,00pm, into a chat with the author, about it we’ll give you all the information soon.

coverAchi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.