Caduti per le Grandi Guerre di Villamiroglio e Vallegioliti/ Fallen of the Great Wars of Villamiroglio & Vallegioliti

All’inizio dell’anno era stata programmata una collaborazione per una iniziativa della Pro Loco di Villamiroglio per celebrare il 100° anniversario dell’ingresso dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale e per il 70° anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale, che avrebbe dovuto svolgersi domenica 7 novembre, in prossimità del 4 novembre, Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata Nazionale delle Forze Armate, in particolare a ricordo dei Caduti. Tale interessante iniziativa, non sappiamo per quale causa, purtroppo non è stata realizzata.
L’Associazione Mirò in questo giorno di commemorazione desidera comunque omaggiare di un piccolo ricordo tutti i Caduti per le Grandi Guerre di Villamiroglio e Vallegioliti, ricordando coloro che, anche giovanissimi, hanno sacrificato la propria vita per l’ideale della Patria e l’attaccamento al dovere. Se esiste ed esisterà una possibilità di pace, di libertà e di democrazia, lo dobbiamo anche al sacrificio di questi uomini, soldati e non, pronti a sacrificarsi e dedicare la propria vita al proprio Paese.
“…Questa storia ogni brav’uomo racconterà al figlio, e il giorno di Crispino e Crispiano non passerà mai, da quest’oggi, fino alla fine del mondo, senza che noi in esso non saremo menzionati. noi pochi. Noi pochi felici. Noi manipolo di fratelli: poiché chi oggi verserà il suo sangue con me sarà mio fratello, e per quanto umile la sua condizione, sarà da questo giorno elevata, e tanti gentiluomini ora a letto in patria si sentiranno maledetti per non essersi trovati oggi qui, e menomati nella loro virilità sentendo parlare chi ha combattuto con noi questo giorno di San Crispino.” (William Shakespeare – EnricoV Atto IV, scena III)

At the beginning of the year it had been scheduled a collaboration for an initiative of the Pro Loco of Villamiroglio to celebrate the 100th anniversary of Italy’s entry into the First World War and the 70th anniversary of the end of World War II, which would to take place Sunday, November 7, in the vicinity of 4 November, National Unity Day and National Day of the Armed Forces, particularly in memory of the Fallen. This interesting initiative, we do not know for what cause, unfortunately, has not been achieved.
The Association Mirò on this day of commemoration would like to pay a tribute of a small remembrance for all the Fallen of the Great Wars of Villamiroglio and Vallegioliti, remembering those who, although young, have sacrificed their lives for the ideal of Fatherland and attachment to duty. If there is now, and it will be, the possibility of peace, freedom and democracy, we owe it to the sacrifice of these men, soldiers and not, ready to sacrifice themselves and devote their lives to their Country.
“…This story shall the good man teach his son; And Crispin Crispian shall ne’er go by, From this day to the ending of the world, But we in it shall be remembered- We few, we happy few, we band of brothers; For he to-day that sheds his blood with me Shall be my brother; be he ne’er so vile, This day shall gentle his condition; And gentlemen in England now a-bed Shall think themselves accurs’d they were not here, And hold their manhoods cheap whiles any speaks That fought with us upon Saint Crispin’s day.” (William Shakespeare’s Henry V: Act IV, scene III)

I Caduti per le Grandi Guerre di Villamiroglio e Vallegioliti – cliccate per ingrandire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.